TRUCCATORI e SIMULATORI

I Truccatori e i Simulatori sono Volontari che grazie ad alcune tecniche acquisite con un corso di formazione, e all’utilizzo di particolari materiali, riescono a riprodurre e a simulare patologie, ferite e traumi in genere.
Il compito di un Truccatore non è solo quello di truccare il Simulatore in maniera veritiera, ma anche quello di creare uno scenario ed un ambiente d’intervento il più realistico possibile.
Il Simulatore, grazie ad apposite tecniche di concentrazione, deve calarsi nella parte a lui assegnata e simulare, nel modo più realistico possibile, il comportamento di una persona che abbia subito un trauma.

Un corso di pronto soccorso insegna le giuste tecniche per soccorrere un infortunato; nessun corso può però insegnare al soccorritore ad affrontare mentalmente la situazione che si troverà di fronte.
Un bravo soccorritore che “perde la testa” di fronte ad un “brutto” scenario, non solo non eseguirà in maniera corretta quel che ha imparato, ma diverrà a sua volta un impiccio per il resto della squadra.
Lo scopo del trucco e della simulazione è quello di abituare mentalmente il volontario ad eventuali situazioni in cui si troverà ad operare, di insegnargli quindi a mantenere la calma e non lasciarsi prendere dalle emozioni.

I Truccatori ed i Simulatori possono essere utilizzati:
  • Corsi di Pronto Soccorso: un trucco e una simulazione possono essere usati per illustrare uno specifico trauma (frattura interna, esterna, avulsione, emorragia ecc.) e il relativo metodo d’intervento;
  • Prova finale di un corso: per verificare se un volontario riesce a mantenere la calma e quindi è pronto per montare su una ambulanza per un servizio vero;
  • Esercitazioni: per istruire meglio i volontari e calarli in maniera il più realistica possibile in uno scenario.
Queste immagini mostrano i nostri Simulatori in azione, le ferite qui visibili sono tutte finte ed opera dei nostri Truccatori.
Ferma lo scorrimento automatico

Nel nostro Comitato il gruppo Truccatori e Simulatori è nato nel 2004, grazie alla curiosità di alcuni volontari che decisero di partecipare ad uno dei primi corsi organizzati in Toscana.

Vista l'utilità che queste persone hanno dimostrato di avere, per la buona riuscita delle simulazioni e dell'addestramento dei soccorritori, ed il crescente interesse suscitato negli altri volontari, nel Maggio 2007 è stato tenuto il primo corso per Truccatori e Simulatori totalmente organizzato dal nostro Comitato.
Corso che, grazie alla massiccia partecipazione di volontari, ci permette oggi di avere ben oltre 11 Simulatori e 12 Truccatori.

Per informazioni scrivi a: