PIONIERI
I Pionieri della Croce Rossa Italiana rappresentano la Componente attiva anagraficamente più giovane dell’Associazione, è possibile infatti iscriversi dal quattordicesimo anno di età. Le attività svolte dai Pionieri sono quelle istituzionali dell'associazione, e si estendono allo studio e alla diffusione delle norme di Primo Soccorso e di Diritto Internazionale Umanitario, agli interventi in caso di emergenza e di Calamità, al servizio di animazione e segretariato sociale, senza contare le attività di Pronto soccorso e Trasporto Infermi.
I volti
 
Per Entrare a far parte dei Pionieri si richiede un'età compresa fra i 14 e i 25 anni, e la frequenza di un Corso di Primo Soccorso, (con un esame finale che ne attesti l'adeguata preparazione).
 
Attualmente presso il nostro Comitato sono attivi circa 50 Pionieri, che svolgono, in collaborazione con le altre componenti molte attività, quali il servizio di ambulanza in collaborazione con il 118, quello di trasporto infermi, e di educazione al Primo Soccorso. I Pionieri sono molto impegnati anche nel campo della Protezione Civile sia all’interno del territorio, sia in caso di calamità in zone limitrofe. Sono inoltre in progetto molte altre attività che tenderanno ad allargare sempre di più il nostro campo d’azione a favore della popolazione.