06/05/2008: SETTIMANA CRI - Serata informativa LA VACCINAZIONE PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL COLLO DELL?UTERO

Indietro

Martedì, 6 maggio 2008 – auditorium Banca di Credito Cooperativo di Vignole (ore 21.00)

LA VACCINAZIONE PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL COLLE DELL’UTERO

È da poco partita nella provincia di Pistoia la campagna di vaccinazione gratuita alle adolescenti di 12 anni per la prevenzione del tumore al collo dell’utero. Il Comitato femminile ha voluto soffermarsi su questo argomento di stringente attualità visto che è proprio la prevenzione ad offrire speranze concrete per sconfiggere un tipo di tumore che fino a poco tempo fa era considerato uno dei cosiddetti “big killer” tra la popolazione femminile. Il vaccino è in grado di impedire l'infezione del Papilloma virus, che è responsabile del 70 per cento dei casi di tumore del collo dell'utero. L’organizzazione dell’incontro è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione dei medici della Cooperativa Galileo e della Banca di Credito Cooperativo di Vignole che ha messo a disposizione l’auditorium di via IV Novembre. La responsabile del Comitato della Piana pistoiese, Cecilia Bini ha spiegato la finalità di questo appuntamento: “Il nostro obiettivo – ha detto – è quello di fare opera di sensibilizzazione sul tema della prevenzione. Oggi la medicina ha fatto grandi passi avanti, sebbene ci sia ancora tanta strada da percorre. Ma è già un elemento estremamente importante il fatto che si possa parlare di prevenzione. Prevenzione – ha sottolineato la responsabile – è avere cura di noi stessi e dei nostri cari; prevenzione è ridurre la probabilità di essere colpiti dalla malattia. Abbiamo voluto organizzare questo incontro perché riteniamo che anche attraverso l’informazione, con incontri come questo, si possa fare prevenzione. Questo infatti è il primo di una serie di appuntamenti col personale medico che il Comitato femminile vuole offrire alla popolazione. Contiamo infatti di riprendere gli incontri a settembre”. Dopo l’introduzione del dott. Leonardo Daddi, presidente della Cooperativa Galileo, e il saluto del Sindaco di Quarrata, Sabrina Sergio Gori , si sono alternate a illustrare vari aspetti della campagna di prevenzione per il tumore della cervice e dell’utero le dott.sse Emanuela Canigiani, Riccarda Triolo e Wanda Wanderlingh,