17/12/2017: INAUGURAZIONE DELLA NOSTRA NUOVA AMBULANZA DI EMERGENZA

Indietro

Cerimonia di inaugurazione domenica 17 dicembre per la nuova ambulanza del Comitato  Piana Pistoiese, acquistata grazie al contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.   

La cerimonia si è svolta in Piazza Fabbri a Quarrata alla presenza del Presidente Regionale della Croce Rossa Italiana Francesco Caponi, del Presidente della Fondazione Luca Iozzelli, del Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti, del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Quarrata e del Comandante della Polizia Municipale di Quarrata, oltre che dei rappresentanti delle associazioni locali (Avis, Aido, Misericordia, Vab) e dei Comitati CRI di Firenze,  Pistoia e Vernio. 
Dopo il saluto del Presidente Regionale Caponi, che ha ringraziato tutti i volontari presenti per l'attività che ogni giorno garantiscono per la Croce Rossa Italiana, anche il Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ed il Sindaco Mazzanti hanno ribadito l'importanza di avere sul territorio associazioni come la Croce Rossa e l'impagabile servizio volontario dei suoi soci. 
Sono stati quindi consegnate targhe e crest in ricordo della cerimonia alle autorità presenti: poi, la nuova ambulanza con tutti i mezzi del Comitato e delle altre associazioni presenti, ha fatto un giro "inaugurale" del territorio quarratino.

Il nuovo mezzo affiancherà le altre sette ambulanze già in dotazione del Comitato ed utilizzate sia per i servizi di emergenza che per i servizi ordinari: implementerà il parco macchine del Comitato composto anche da 5 pulmini e 3 automobili per i servizi sociali e sanitari,  2 fuoristrada e 2 camion per le attività di emergenza (protezione civile). Nel 2016 il Comitato ha garantito più di 3800 servizi sanitari (di emergenza e ordinari), sono stati quasi un centinaio gli utenti a cui sono stati garantiti servizi sociali (trasporto disabili, trasporto pasti a domicilio, trasporti per terapie, visite mediche, ecc.): è stata garantita l’assistenza sanitaria per  manifestazioni sportive, eventi, ecc. come l’attività di protezione civile  (volontari e mezzi della Croce Rossa quarratina, oltre che far fronte alle emergenze locali, sono stati impegnati sia nel terremoto del Centro Italia che per l'alluvione di Livorno). Tutte queste attività stanno crescendo negli anni e, oltre a vedere sempre più impegnati i volontari, richiedono anche una crescita dei mezzi disponibili per coprire tutte le richieste , prime fra tutte quelle di tipo sanitario. 
Grazie al contributo concesso dalla Fondazione il Comitato ha potuto acquistare un’ambulanza per il servizio di emergenza (di tipo A), di nuova generazione, full optional quindi dotata di tutti i presidi sanitari, navigatore, impianti illuminanti a basso consumo energetico: altra caratteristica, non di poco conto, è la presenza sul mezzo del “pack comfort” molto utile in caso di trasporto di traumatizzati.